VMware Workstation Pro

VMware Workstation utilizza al meglio l’hardware più recente per replicare ambienti server, desktop e tablet in una macchina virtuale. Esegui le applicazioni su diversi sistemi operativi, tra cui Linux, Windows® e molti altri, simultaneamente sullo stesso PC senza riavviare il sistema. Con VMware Workstation è davvero semplice valutare nuovi sistemi operativi, testare patch e applicazioni software e architetture di riferimento in un ambiente sicuro e isolato. Nessun altro software di virtualizzazione del desktop offre le prestazioni, l’affidabilità e le funzionalità all’avanguardia di Workstation.

Creazione di macchine virtuali potenti
Grazie alla capacità di allocare più core del processore e gigabyte della memoria principale e della memoria grafica a ciascuna macchina virtuale, Workstation ottimizza le risorse del computer per eseguire le applicazioni più impegnative in un ambiente virtuale. Workstation permette inoltre di creare macchine virtuali complesse su laptop con Cloud Foundry, applicazioni Big Data come un cluster Apache Hadoop® a nodo singolo o macchine virtuali a 64 bit in vSphere o Microsoft Hyper-V Server.

Dal PC al cloud
Accedi senza problemi a tutte le macchine virtuali necessarie, indipendentemente dal luogo in cui risiedono, dal PC al cloud. Con una semplice operazione di trascinamento puoi spostare le macchine virtuali dal PC al cloud privato con VMware vSphere® o al cloud pubblico con vCloud Air. Sfruttando il cloud ibrido, non sarai più limitato dalla potenza del PC e potrai migrare e scalare rapidamente i carichi di lavoro al cloud, riducendo al tempo stesso la complessità e i problemi di compatibilità.

Controllo totale delle macchine virtuali
Workstation garantisce ai professionisti IT il controllo totale delle impostazioni e dell’interazione con le macchine virtuali. Scegli tra le tante opzioni disponibili per l’installazione, la protezione, la connessione, la condivisione e la visualizzazione delle macchine virtuali per risparmiare tempo prezioso. Puoi perfino creare macchine virtuali crittografate, richiedere la modifica della password e impostarne la scadenza alla data e all’ora predefinite. Usa l’editor delle reti virtuali per creare fino a 20 reti virtuali personalizzate per le applicazioni multi-tier connesse. Utilizza al meglio la funzionalità di snapshot per memorizzare lo stato di una macchina virtuale e poterne eseguire il ripristino in qualsiasi momento.

Condivisione delle macchine virtuali
La condivisione di una macchina virtuale rappresenta il modo più rapido per condividere e testare applicazioni in un ambiente più simile a quello di produzione. Esegui VMware Workstation come server per condividere un repository di macchine virtuali precaricate in qualunque configurazione con collaboratori, reparti o aziende. VMware Workstation fornisce controllo degli accessi utente di livello enterprise per la condivisione delle macchine virtuali.

Requisiti:

– Sistema Operativo: Windows XP/Vista/7/8.1/10
– CPU: 733 MHz o migliore
– RAM: 2 Gb o maggiore
– Hard Disk: 650 MB

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *